Ricordi

Guardo la foto della mia scrivania invasa dagli oggetti – di diritto, più che altro – e penso che sembra una foto in bianco e nero con i soli particolari rossi. Queste giornate sono molto stancanti e vivo nell’eterna sensazione che debba accadere qualcosa da un momento all’altro. Allo stesso tempo penso a Firenze, e […]

Continua a leggere

Riflessioni sparse

Ogni volta che sento di qualcuno che ha superato l’esame di Stato per accedere a qualche professione, mi sembra che abbia raggiunto uno stato di grazia invidiabile e non posso fare a meno di pensare, tra me e me: <<Beato/a lui/lei>>. Non importa se la professione in questione è tester di deodoranti o altro, solo […]

Continua a leggere

Laura

Se dovessi dire quale genere musicale mi piace, non saprei rispondere. O meglio, so che mi piace il jazz, e il rock, ma ci sono alcune canzoni che non so proprio dove mettere. Non sono mai stata una grande intenditrice di musica, e, eccetto le categorie classiche di cui sopra, più o meno facili da […]

Continua a leggere

Martedì

Ho un sonno che non ci vedo più. Non so se è perché dormo male, con la gattina nel letto, o perché abbia un po’ di allergia. O, semplicemente, io abbia gli occhi stanchi. Fuori i muratori picchiano come se non ci fosse un domani, e da una parte la cosa mi fa estremamente piacere: […]

Continua a leggere

Per punti

Mi sento improvvisamente molto stanca. Forse ieri pomeriggio l’aver preparato la spesa all’Alimentaria ed averla successivamente scaricata&ordinata si fa sentire. Devo leggere un tomo per la tesi, e devo farlo, perché io ‘sta tesi la voglio finire. Anzi, voglio finire l’università, porco cane. Finalmente il vetro della credenza di sala è stato recuperato, adesso mi […]

Continua a leggere