Jon Snow e Daenarys Targaryen - © HBO
Distrazioni più o meno mondane Opinioni Recensioni lampo Serie tv

Recensioni lampo – Il Trono di Spade 8X03: la lunga notte

comments 7

In molti mi hanno chiesto se questa puntata mi fosse piaciuta. Ed io li ho sorpresi tutti dicendo: “Sì, mi è piaciuta. E molto. E’ molto bella.” A costo di perdere lettori, aggiungo anche che la regia, la fotografia, l’ambientazione sono perfetti. Mi sono piaciuti un sacco.

La fine? Un po’ meno… Ma procediamo per punti:

  1. Come appena detto, regia, fotografia e ambientazione sono perfetti. A molti non è piaciuta la scelta di far combattere i personaggi al buio, perché non si vedeva/capiva niente, ma a me invece la trovata è piaciuta molto. Sembrava di essere lì con loro, a menare fendenti contro un nemico fortissimo ed invisibile, senza neanche poterlo vedere, pregando per non essere colpiti. Avevi il loro stesso senso di smarrimento e paura, eri lì, insieme a loro, ad agitare la spada. Senza il buio non ci saremmo immedesimati così tanto.
  2. La scena dei Dothraki a cavallo, con le spade infuocate, è stata spettacolare. Così come il senso di angoscia provato nel vedere quelle stesse spade spegnersi una ad una, contro l’inverno che era finalmente arrivato… e poi, silenzio (cit.)
  3. Le cripte. La trovata più stupida di tutta la serie: far nascondere i più deboli in un posto pieno di morti quando il nemico è un negromante. Almeno ha permesso a Sansa e Tyrion di avvicinarsi (la tenerezza con la quale lui le bacia la manina mi ha letteralmente sciolto.) Ad un certo punto, ho creduto seriamente che volessero suicidarsi; per fortuna non lo hanno fatto.
  4. Jon non ha fatto un granché, a questo giro: ha caricato contro il Re della Notte che lo ha bellamente ignorato. Intelligentemente, direi: il Re della Notte è interessato soltanto a Bran, gli altri sono solo perdita di tempo e seccatura. E’ stato magistrale.
  5. Theon muore non per salvare Sansa, così come immaginavo, ma per salvare Bran. Ha ricevuto la sua redenzione, la sua figura è stata riabilitata, il suo onore salvato.
  6. Lianna Mormont, orsacchiotta coraggiosa, che muore regalando a tutti un vantaggio enorme (uccide il non morto Wun Wun). Non me lo aspettavo, ci sono rimasta male. Anche perché credevo che sarebbe sopravvissuta… Povera Lianna.
  7. Il Re della Notte è un Targaryen? Cavalca un drago, resiste al fuoco… mmm…
  8. Jorah muore con l’unica morte che poteva avere: combattendo per difendere la sua regina, l’amore della sua vita.
  9. Non poteva che essere Arya. Il Mastino che ha il terrore del fuoco ma lo vince per salvare Arya, Beric Dondarrion che è stato resuscitato più e più volte per arrivare fino a qui, per salvare Arya, la strega rossa che ritorna per permettere ad Arya di compiere la sua missione, Theon, che pur sapendo di non avere alcuna possibilità, corre verso il Re della Notte per permettere ad Arya di giungere in tempo e compiere la sua missione… serve altro per capire come tutti siano perfettamente sincronizzati (direi anzi manovrati) per fare in modo che Arya uccida il Night King?  E Bran, che si cala nei corvi per attirare a sé il Night King e farlo cadere in trappola, è qualcosa di spettacolare.
  10. Veniamo infine all’elefante nella stanza: la morte del Night King. Non è tanto il fatto che sia stata Arya ad ucciderlo (come scritto nel punto 9, non poteva che essere lei, e comunque chi altri sarebbe stato abbastanza forte e veloce per sconfiggerlo?); quanto il fatto che ci hanno abituato in questi anni a considerarlo come il nemico numero uno, il boss finale, il cattivo per eccellenza. E’ il nemico più forte e più intelligente, ha creato un hype altissimo solo in questa puntata, sembrava che avesse vinto, che nessuno potesse batterlo e poi… anni e anni di attese, di teorie, complotti, elucubrazioni e… puf! Tutto svanisce nel giro di un minuto.

    Non è tanto il fatto che il Night King sia stato ucciso con un banale colpo di daga, è il fatto che sia stato tutto semplificato e ridotto ai minimi termini.

    Credevo che, una volta di fronte a Bran, avrebbe ingaggiato con lui una guerra psichica, che il piccolo Stark avrebbe cercato di impossessarsi di lui e vincerlo dall’interno; che succedesse, insomma, un qualcosa di grandioso, che mi avrebbe tenuta col fiato sospeso fino alla fine, esattamente come ho fatto per l’intera puntata. La parola che mi viene in mente quando penso a questa scena è “spreco”. Mi sembra che abbiano buttato al vento la possibilità di creare una lotta memorabile tra due giganti dai poteri sovrannaturali. Il Night King meritava di morire in una maniera più grandiosa. Non gli hanno reso giustizia, ed è questo che mi dispiace maggiormente.

  11. E’ chiaro dunque come adesso il nemico principale sia diventato Cersei, e che le ultime tre puntate saranno dedicate alla guerra contro la Regina Nera. E la cosa non mi entusiasma affatto. Temo che non si potrà più raggiungere un hype così alto come quello per la guerra contro gli Estranei, e temo quindi che queste tre puntate passeranno in sordina, tra la quasi indifferenza generale. So che nel libro il Night King e la guerra contro gli Estranei sono sempre stati in secondo piano; la battaglia principale era quella Uomo contro Uomo. E forse gli autori hanno deciso di virare, all’ultimo secondo, in questo senso, per rimanere aderenti all’anima del libro.

Ma in questi anni si sono allontanati troppo, hanno preso una strada così lontana da quella del romanzo che adesso mi pare una forzatura fare dietro front e cercare di rendere la serie simile al libro.

Mi sembra inoltre una scelta stupida. Temo l’abbiano fatto perché, con poche puntate a disposizione, non avevano il tempo di approfondire tutto e, non sapendo come chiudere, l’abbiano fatto in maniera molto spartana, tagliando ciò che invece non doveva essere tagliato. Realizzando, cioè, le mie aspettative peggiori verso questa serie.

Aspetto di vedere in ogni caso i prossimi episodi prima di emettere una sentenza definitiva. In fin dei conti questo è , ed è normale che crei colpi di scena, faccia rimanere male le persone, faccia parlare di sé in maniera tanto forte.

Voi cosa pensate della morte del Night King? Vi è piaciuta la puntata? Fatemelo sapere con un commento qui sotto.

Nessuno può uccidere il Re della Notte.

7 Comments

  1. Ciao! Anche io seguo GoT
    Anche a me è piaciuta la puntata, per gli stessi motivi tuoi, e stesse pecche! Il re della notte Targaryen wow, non ci avevo pensato!
    Pensavo solo fosse durata di più la battaglia… Ma almeno il colpo di scena c’è stato e Arya ci sta come salvatrice!
    Poi la mia ship del cuore Jaime e Brienne è salva Anche se Jaime lo vedo maluccio con Cersei

    • Anch’io pensavo che durasse di più!!! Pensavo che l’avrebbero fatta durare almeno fino alla prossima puntata… Jamie io lo vedo sempre innamorato della sorella; credo che sia un rapporto malato dal quale è impossibile uscire… Anche se si è accorto che ormai Cersei è fuori controllo. Ho una teoria tutta mia su Jamie e Cersei ma è un po’ lunga, l’ho scritta sul post precedente a questo, se ti va dagli un’occhiata!

      • Ho letto! Di là non riesco a commentare… te lo riposto qui!
        Belle le tue teorie! Anche il termine “tototrono” xD
        Poverina lady Mormont! 🙁
        Tra Jon e Daenerys la vedo difficile, ma forse ci salirà Jon! Ma sono curiosa dei vari procedimenti per arrivare a ciò, o a altre soluzioni!
        Bronn era incaricato di uccidere Jaime e tyrion… lo farà?
        Dopo l’ultima puntata tifo un po’ per sansa e tyrion 😀

  2. Grazie per aver letto il mio post! Non credo che Bronn uccida uno dei fratelli Lannister… va bene che è un figlio di buona donna, ma mi sembra sinceramente affezionato a loro! 😛 Secondo te?

    Sansa & Tyrion <3

    Perché non ti fa commentare? Dove hai trovato difficoltà? Così provo a risolvere… Se è colpa del recaptcha, purtroppo non posso toglierlo perché è un opzione obbligatoria di Altervista che hanno introdotto da qualche mese (tra il malcontento generale)!

    • Grazie Russell! Non ti piace il genere o la serie?

      Off Topic: tu sei riuscito a commentare bene? Diversi utenti mi dicono che hanno problemi nel farlo e sto facendo un sondaggio nel tentativo di risolvere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.