Essere me

Problemoni

comments 14

Stamattina mi sono provata di nuovo il vestito per il matrimonio (che è domani). E improvvisamente ho avuto mille dubbi. 

  • Calze nere o color carne?
  • Borsa nera o rossa?
  • Sono davvero convinta del vestito che ho scelto? 

E’ sopratutto l’ultimo punto che mi assale: se al negozio lo vedevo scivolarmi addosso come un guanto ora lo vedo tutto bozzi e rigonfiamenti e, cosa da considerare, io mi vedo tutta bozzi e rigonfiamenti. Come posso vedermi così radicalmente diversa nel giro di una settimana? Forse perché lo specchio di casa mia è uno specchio deformante? Nel negozio mi vedevo bene mentre ora non mi piaccio per niente. E se avessi dovuto prendere l’altro vestito al posto di questo? E’ la cruda realtà o sono i miei poveri occhi sbilenchi? E altre amenità simili condite da preoccupazioni per gli esami che ho la prossima settimana e il poco tempo che mi rimane per far tutto dato che ho trovato una nuova bimba alla quale fare ripetizioni di latino (me gaudente) dalla quale devo recarmi oggi. 

Non voglio fare la civetta e sinceramente mi vergogno un pò a postare queste foto alla fascion blogger ma ora più che mai ho bisogno di un parere esterno. Voi che ne pensate? Calze nere o color carne? Borsa nera o rossa? Ho fatto bene a prendere questo vestito o dovevo prendere l’altro, più largo e morbido sulle curve piuttosto che questo che è più attillato?

Non fate caso all’armadio aperto, nè alla scarsa nitidezza delle foto: l’ho fatte in fretta e furia solo per far vedere il vestito. 

(Tra le altre cose, mica sapete perché il programma interno del pc non mi fa fare più foto o video dicendomi ogni volta che lo apro "camera is used by another program"quando l’unico program ad essere opened è solo quello della webcam?!)