Post polemico

Voglio sollevare una piccola polemica per quanto successo con i usciti con di questa settimana.

In occasione dei 90 anni di Topolino, infatti, l’omonima rivista sta facendo uscire in allegato i francobolli in metallo che celebrano le avventure più significative del topo più famoso del mondo.

La prima coppia di francobolli è uscita con il Topo n° 3288, mentre le coppie seguenti sono previste per i numeri 3289. 3291 e 3292. (Non chiedetemi perché salti un numero, forse perché con il 3290 usciva l’album dei calciatori?)

Per non rischiare di perdere la copia con i francobolli (non tutte le copie, infatti, ne sono provviste) ho chiesto all’edicolante di mettermene da parte una. Peccato che, quando sono andata a ritirare quella di questa settimana (la 3291) mi sono accorta che i francobolli in allegato sono quelli che erano previsti per la prima uscita:

Topolino 1
(Chiedo scusa per la foto ma la luce non era delle migliori)

Come si poteva vedere dal piano e dal retro dei francobolli, quelli in uscita con questo numero dovevano essere diversi:

MI sono quindi recata dall’edicolante, chiedendo se poteva scambiare la mia copia con un’altra con i francobolli giusti, ma purtroppo le aveva esaurite. Ha provato a chiamare il magazzino dove si rifornisce, ma anche qui non c’erano più copie disponibili. Così sono stata costretta a cercare un altro Topolino in un’altra edicola, e spendere altri 4,90 euro per una colpa non mia. E mi considero comunque fortunata, dal momento che ho trovato la copia con i francobolli soltanto alla terza edicola.

Ho scritto alla circa l’accaduto ma non ho ricevuto risposta. Cercando sulla pagina Facebook di Topolino ho visto che anche altri hanno avuto il mio stesso problema: alcuni addirittura hanno trovato i francobolli previsti per l’ultima uscita, altri, come me, quelli della prima. Altri ancora (fortunelli?) hanno beccato subito i francobolli giusti. Ho taggato la nella nostra conversazione ma niente, neanche qui nessuna risposta.

Ora, io quattro euro e novanta in più posso anche spenderli, non mi cambiano la vita. Ciò che mi infastidisce è che la Panini, dopo aver sbagliato, non ha fatto alcun comunicato ufficiale, non si è scusata per il disagio, non ha proposto soluzioni e non ha detto nulla sull’accaduto. Ha semplicemente preso atto della cosa (forse) e ha taciuto, dicendoci, in un certo qual modo: “arrangiatevi”. Non mi sembra un comportamento corretto da parte di un’azienda, figuriamoci se quest’azienda si chiama Panini.

Anche il Topolino non è più quello di una volta. Quando ero piccina e compravo il Topolino tutti i mercoledì, una cosa del genere non sarebbe mai successa.

E voi? State facendo la collezione di francobolli in metallo? E’ successo anche a voi di trovare i francobolli sbagliati? Come avete risolto?

Pubblicato da Diario

Vivo in mondo fatto di libri e computer. Bloggo dal lontano giugno 2007.

Follow

Get the latest posts delivered to your mailbox:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: