Pour parler

#Micronarralo – 270

Leave a comment

Faceva freddo, ed il ragno volle tessere un calzino per ogni suo piedino, così da tenerli al caldo. Cominciò, pazientemente: il primo pareva di seta, tanto era sottile e iridescente. Questo lo incoraggiò e in men che non si dica camminava su scarpette di cristallo.

No tags for this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.