Distrazioni più o meno mondane Essere me Poesia

Mercoledì

Leave a comment

Amo far asciugare i miei capelli al sole, intrecciandoli al vento caldo che soffia e non fa rabbrividire la mia pelle. Amo la certezza di sapere che il giorno dopo sarà una bella giornata. Amo poter cambiarmi in fretta, mettere lo smalto e vedere che si asciuga in metà tempo rispetto a come lo fa in inverno, amo il poter camminare scalza, sentendo con i piedi la diversa consistenza del terreno che calpesto, amo colorare il mio corpo con i raggi del sole, amo bagnarmi sentendo l’acqua fresca che porta via stanchezza e calura, amo mangiare meloni e gelati, amo leggere e in terrazza, sul mio amato tavolino verde, tra le mie petunie viola, amo sentire l’aria calda che mi coccola anche la sera, senza il timore di avere freddo per non essermi portata una giacca. Amo fare lunghe passeggiate e vedere le ombre delle foglie stagliarsi sul mio cammino, amo sentire l’allegro vociare dei bambini e il parlottare sommesso degli anziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.