Pour parler Stati

L’aria del Natale

comments 7

Ogni anno, verso la metà di , sento, all’improvviso, prepotente, l’aria del . Non importa se la giornata sembra marzolina: se mi guardo intorno, sento il che si avvicina. Riesco a vedere la neve, che non è mai caduta per il 25 dicembre, riesco a vedere questo camino qui, riesco a vedere il tappeto pieno di giochi, il divano a fiori e Sailor Moon alla televisione. Ma, quello che riesco a sentire più di tutto, è l’odore delle vacanze scolastiche che si avvicinano. Quell’odore lì non se ne va mai. E quest’anno ha cominciato a farsi annusare il 18 novembre.

 

7 Comments

    • Fa Natale più o meno come il camino, il tappeto pieno di giochi, il divano a fiori e le vacanze scolastiche che si avvicinano… 😀

      Non è che fa Natale, fa novembre anni ’90 ecco… 😀

      Nei Natali anni ’90, ricordo che la sera della Vigilia davano Robin Hood e quella del 31 La Spada nella Roccia. Un anno solo dettero Alice nel Paese delle Meraviglie. Poi c’era il Disney Club a tema di sabato pomeriggio e la mattina i cartoni natalizi, come Rudolf la renna dal naso rosso e la vita di Babbo Natale… e poi Stanlio e Ollio, a ripetizione.

      Bei tempi per davvero… 🙂

  1. Da quando ho portato dentro me un bimbo che doveva nascere la prima settimana di dicembre, con il primo freddo pungente mi sento le farfalle nello stomaco ogni anno. Dal suo compleanno in poi è un susseguirsi di feste e cose belle!

    • Dev’essere una sensazione meravigliosa! Questo commento è bellissimo Fefy, mi hai fatto venire la pelle d’oca… 🙂

      In realtà anche a me novembre ha sempre portato cose belle, finora. Pensare che c’è chi lo definisce il mese più brutto dell’anno…

  2. W w w il Natale (e pure Sailor Moon)! Oggi mi sono fatta il primo giro tra le luminarie e i vari gadget natalizi..Dovevo comprare altro ma ho iniziato ad entrare nel clima! Sarà il primo Natale col mio baby mastrolindo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.