Io e mia madre

Da quando ho i gemellini, mi accorgo sempre più di quanto ricalchi le abitudini ed i gesti di mia .

Abitudini che non credevo avrei mai adottato, ma che pure, guardandomi da fuori, seguo alla lettera nemmeno avessi un elenco di istruzioni da scorrere con l’indice, concentrata.

E dunque mi chiedo: questi comportamenti li seguo perché inconsciamente li ho fatti miei, li assumo come quelli giusti da seguire, o perché sono quelli che garantiscono un risultato sicuro, facile e veloce?

E, ogni giorno, guardandomi allo specchio, mi riconosco sempre più somigliante a lei, anche nella fisionomia. È tutta suggestione? È un modo per sentirla più vicina, dal momento che abitiamo lontane?

Credo entrambe le cose.

Ti potrebbe interessare anche