Interazioni Scritti

Il sedile di mezzo.

comments 4

Middle Seat
It turns out that your neighbor on the plane/bus/train (or the person sitting at the next table at the coffee shop) is a very, very chatty tourist. Do you try to switch seats, go for a non-committal brief small talk, or make this person your new best friend?

The Daily Post, Jul 22 2014

Sono una persona solitaria, che ama il suo mondo ed i suoi spazi. starmene per conto mio, con i miei pensieri e la mia unica persona a farmi compagnia. ascoltare il mio corpo, la mia mente, e spesso mi perdo nel percepirmi, dimenticando che sono parte di un nel quale sono immersa.

Per questo non cambierei sedile, non siederei accanto all’altra persona, non comincerei a chiacchierare con lei – figuriamoci farla diventare il mio nuovo migliore amico! -. Specialmente sui o sui treni, preferisco che non mi si dia confidenza, a meno che non mi si conosca, chiaro. In viaggio sono sempre persa nelle cuffiette o sul telefono, a leggere i tweet del giorno o il libro del mese. Preferisco essere circondata da oggetti – cari, vecchi, rassicuranti oggetti – che conosco bene, che so cosa possono darmi e cosa possono offrirmi.

E che, sopratutto, quando si accorgono che suono il campanello per prenotare la fermata, non pronunciano frasi del tipo: <<Allora scambiamoci il numero di telefono, così restiamo in contatto!>>