Il Buon Senso

Con la Posta piena di persone in attesa di essere servite, solo due sportelli funzionano. Uno ha un impiegato lento, l’altro è occupato, come sempre, da chi deve fare la . Il terzo è vuoto: l’ultima volta che l’ho visto occupato da un essere umano è stato nel 1992. Il vorrebbe che lo sportello della Poste Mobile venisse aperto solo in determinati orari, se proprio non è possibile aprirne uno apposito, ma dato che il non appartiene a questo Paese, sono costretta a sentire conversazioni telefoniche improbabili, patire il caldo provocato da venti persone chiuse in un edificio privo di finestre aperte e aria condizionata, guardare Lumacone che per digitare un tasto impiega il tempo sufficiente per preparare un caffè. Chiedo aiuto.

Edit: il secondo sportello, sbrigato il signore che doveva fare la Poste Mobile, ha esposto, senza alcuna vergogna, il cartello “chiuso”. Adesso c’è solo Lumacone attivo. Chiedo formalmente aiuto.

Pubblicato da Diario

Vivo in mondo fatto di libri e computer. Bloggo dal lontano giugno 2007.

Follow

Get the latest posts delivered to your mailbox:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: