All posts filed under: Emmobastaveramenteperò

Come cambiare la tua vita con un reggiseno.

Distrazioni più o meno mondane / Emmobastaveramenteperò / Essere me / Fashion, not victim / Figlie di Eva / Televisione

Dopo la quattordicesima volta in una mattina che vedo sempre la solita pubblicità, questo post è partito da solo. Avete presente quei messaggi che nei film di 007 dicono “Questo messaggio si autodistruggerà in 10 secondi?” Ecco, si vede che anche io avevo un tempo massimo che non conoscevo scaduto il quale partono automaticamente i post. La pubblicità in questione è quella del reggiseno miracoloso che sostiene, modella, divide la destra dalla sinistra, attira le […]

Mi sono stancata

Abitanti della blogosfera / Distrazioni più o meno mondane / Emmobastaveramenteperò / Essere me / Figlie di Eva

Sì, mi sono stancata. Così ho eliminato tutti quei blog e quegli utenti di Instagram che seguivo per inerzia, non perché mi piacessero sul serio o mi comunicassero qualcosa ma solo perché mi riempivano la timeline (se si può chiamare così) dati i loro millemila post/foto al secondo. Insomma, basta. Più qualità e meno quantità, please. Così, per prima cosa, ho fatto fuori tutte le fashion blogger che seguivo eccetto Laura di Purses and I […]

Insta… words?

Distrazioni più o meno mondane / Emmobastaveramenteperò / Essere me / Figlie di Eva / fotografia / Fumetti

Ci sarebbero tante cose da dire e da raccontare, da come ho ricoverato uno dei miei “gattini di campagna” a casa mia che stava male perché debilitato dal troppo caldo, di come io e mio fratello ci siamo messi a giocare a Uno di nuovo anche se fa tanto vintage, del fatto che mio papà mi abbia costruito un’amaca, oggetto che desideravo da quando la vidi sotto il portacoda di Paperino per la prima volta […]