Opinioni Scritti

Bocche larghe

comments 3

CatIo faccio parte delle persone schizzinose, specialmente per quanto riguarda il cibo, pertanto non rientro proprio nella categoria delle  Mouths Wide Shut. Eccetto per una cosa, forse.

La trippa!

So bene di cosa si tratti, so bene cosa mangio quando la mangio ma, in barba alla mia indole da perfettina, io adoro la trippa: al sugo, in umido, nel pane… in ogni modo la si cucini, la mangio sempre volentieri. La trippa non mi disgusta perché so che è stata pulita, lavata & sterilizzata, perché cotta nell’acqua bollente, e sebbene sembri ciò che è (non è che venga infiochettata, eh!) non mi fa né schifo né disgusto. Anzi, parlandone, me ne è venuta la voglia… 🙂

Tutto il contrario delle raffinatissime escargot, senza contare rane fritte, topi in umido e… brr: grilli e insetti vari cotti ed infilzati su uno stecco. Ecco, lì proprio non ce la farei: mi è venuta la nausea al solo vederli su Pechino Express lunedì scorso, figuriamoci doverne mettere in bocca qualcuno.