Article
10 comments

Da circa un mese ho una casa nuova.

Photo by Sylvie Tittel on Unsplash

E, da circa quindici giorni, un gatto.

Sono entrambi bianchi, bellissimi e nuovi. Certo, il gatto mi dà più soddisfazione – è vivo, comunica, fa le fusa – ma anche la casa non scherza. A suo modo mi parla, si muove, è una creatura di cui mi prendo infinita cura.

E’ tutto talmente bello e perfetto da sembrare irreale – ancora non ho metabolizzato il fatto di essere proprietaria di una casa e amica di un gatto. Non voglio usare la parola “proprietaria” per un animale, è quanto di più sbagliato ci possa essere, perciò userò la parola amica. I miei studi giuridici mi suggeriscono la parola “adottante”, ma amica è decisamente un termine meno glaciale.

[Read more]