Month: Settembre 2014

Bocche larghe

Opinioni / Scritti

Io faccio parte delle persone schizzinose, specialmente per quanto riguarda il cibo, pertanto non rientro proprio nella categoria delle  Mouths Wide Shut. Eccetto per una cosa, forse. La trippa! So bene di cosa si tratti, so bene cosa mangio quando la mangio ma, in barba alla mia indole da perfettina, io adoro la trippa: al sugo, in umido, nel pane… in ogni modo la si cucini, la mangio sempre volentieri. La trippa non mi disgusta perché so […]

Uno, nessuno e centomila

Bestiario / Opinioni / Stati

Ultimamente mi sono sentita stupida. Ho tentato di trovare qualcosa che provasse il contrario, ma non ci sono riuscita. Poi mi sono sentita stronza, e patetica, e meschina. Ho parlato male di un mio amico che si è cacciato in una brutta situazione – più che altro, non l’ho difeso dalla cattiveria idiota, infantile e gratuita –  e poi mi sono sentita, come sempre, inferiore rispetto alla nemesi di sempre. Dovrei vedermi vivere per constatare […]

La follia della donna…

Pour parler / Stati

… quel bisogno di scarpe che non vuole sentire ragioni… (cit.) In questa puntata, signore e signori, parliamo di scarpe. Che io vada matta per le francesine, o inglesine, o maschili allacciate, o scarpe da college, o in qualunque altro modo possano essere chiamate (io, ad esempio, le chiamo “Scarpe alla Jep Gambardella”) è ormai cosa risaputa: questo tipo di calzature hanno sempre avuto, su di me, un grande fascino. Mi sanno di intellettuale, di insolito, […]