Month: Maggio 2010

Baluardi

Distrazioni più o meno mondane / Figlie di Eva / Televisione

In questi giorni mi sono resa conto come, nonostante tutto, ci siano ancora persone di valore che tengono al proprio lavoro e al perché abbiano deciso di intraprendere una determinata carriera o un determinato compito. Nonostante tutto ci sono delle persone che credono in quel che fanno, e lo difendono. Una di queste persone è Maria Luisa Busi. La bionda conduttrice del Tg1 delle 20:00 è sempre stata la mia preferita, con quei bellissimi lunghi […]

Voci

Distrazioni più o meno mondane / Emmobastaveramenteperò / Figlie di Eva / musica / Televisione

Quanto sono importanti le voci? Tantissimo. Ci permettono, in pochi secondi, di immaginare la persona a cui appartengono, o di collegarla a chi la possiede. C’è che chi con la voce ci lavora, come i doppiatori, i cantanti, ed i furbetti in generale. La persona di cui voglio parlare oggi appartiene a due categorie appena enunciate: i cantanti e i furbetti in generale. Parlo di Mina, la Tigre di Cremona, come la chiamò Natalia Aspesi. […]

Manichini viventi

Distrazioni più o meno mondane / Emmobastaveramenteperò / Essere me / Fashion, not victim / Figlie di Eva / Il mondo fuori dal letto è cattivo. / politica / Televisione

Mi ritrovo ancora una volta mio malgrado a parlare della tv italiana. Ma è più forte di me quando vedo certi spettacoli che definirli squallidi è poco. Parlo di programmi come il defunto “Lascia o raddoppia“, programma nato sotto il talento di Mike imbruttito da Papi (ma a chi è che piace? Io non lo sopporto, è mellifluo e lecchino) e involgarito da quella santa ragazza della Fico che in mutande e reggiseno (e questa […]